loading
Ita
Chiudi
Cerca nel sito

Slamp ad Architect@Work Parigi 2020

1 Ottobre - 2020

Il desiderio generale di continuare a mostrare la bellezza e l’unicità del Made in Italy, nonostante lo scenario estremamente complesso dovuto all’emergenza Covid, ha spinto Slamp a prendere parte ad Architect@Work Parigi a settembre 2020.

Oltre l’esposizione nello Stand 13 Hall B, i prodotti unici e originali di Slamp sono stati al centro anche delle due grandi zone lounge/bar.

Da una parte Nuvem, il soffitto luminoso modulare progettato da Miguel Arruda: un sistema componibile all’infinito che si basa su moduli esagonali da 1 mq circa e che lascia all’interior designer e al progettista massima flessibilità e autonomia nella creazione della propria installazione.

Dall’altra una nuvola di Clizia Mama Non Mama, prodotto iconico di Slamp entrato nella collezione del brand italiano dal 2013 per mano di Adriano Rachele, e che ricorda i petali delle margherite chiari, brillanti e romantici.

 “Uno slancio verso il Contract – dichiara Roberto Ziliani, CEO dell’azienda – che sottolinea la linea strategica di Slamp che, già con l’ultimo Salone del Mobile di Milano, aveva avviato un percorso evolutivo verso il mondo del progetto, dove i suoi valori estetici e di design vengono molto apprezzati insieme alla rapidità produttiva e alla flessibilità nella creazione di progetti custom e bespoke”.

Inoltre, le innovazioni luminose selezionate dalla giuria di A@W Parigi 2020 esposte nello stand 13 sono AVIA Edition, capsule collection firmata dalla pluripremiata archistar Zaha Hadid, e il sistema HUGO, un progetto curato dal team di Ricerca e Sviluppo di Slamp che permette di connettere fino a 7 moduli da 1 metro lineare tramite un unico punto elettrico.

 

 

Condividi:
+39 392 1224502 Contatti Trova Punto Vendita