loading
Ita
Ita
Chiudi
Cerca nel sito

Condizioni Generali di Acquisto

Slamp S.p.A.
  1. DEFINIZIONI E INTERPRETAZIONEI seguenti termini, utilizzati all’interno delle presenti Condizioni Generali di Acquisto, avranno il significato di seguito riportato:
    1. Condizioni Generali: le presenti Condizioni Generali di Acquisto;
    2. Contratto/i: il/i contratto/i avente/i ad oggetto la fornitura dei Prodotti di volta in volta conclusi tra Slamp e il Fornitore con le modalità previste dal successivo articolo 2;
    3. Fornitore/i: tutti i fornitori di Slamp;
    4. Ordine/i: gli ordini formali emessi da Slamp per l’esecuzione delle forniture oggetto del Contratto;
    5. Prodotti: i prodotti dei Fornitori richiesti da Slamp;
    6. Slamp: Slamp S.p.A.
  2. GENERALITA’
    1. Le presenti Condizioni Generali si applicano a tutti i Contratti e gli Ordini, di cui costituiscono parte integrante e sostanziale.
    2. Ai Contratti e agli Ordini non si applicheranno le eventuali condizioni generali di vendita del Fornitore.
    3. Eventuali condizioni particolari sono efficaci e possono, perciò, integrare o derogare le presenti Condizioni Generali solo se espressamente riportate nell’Ordine emesso da Slamp. Eventuali modifiche e/o integrazioni contenute nell’accettazione dell’Ordine da parte del Fornitore si considereranno non apposte, salvo in ogni caso la facoltà di Slamp di revocare l’Ordine medesimo.
    4. Il Contratto si perfeziona attraverso l’emissione da parte di Slamp e l’accettazione da parte del Fornitore di un Ordine, mediante scambio di corrispondenza commerciale o attraverso la sottoscrizione congiunta del documento contrattuale da parte dei rappresentanti di Slamp e del Fornitore.
    5. L’accettazione da parte del Fornitore si intende avvenuta:
      1. quando perviene a Slamp il duplicato dell’Ordine debitamente sottoscritto dal Fornitore per accettazione del medesimo e delle presenti Condizioni Generali che dovranno essere sottoscritte nelle parti indicate;
      2. con l’inizio dell’esecuzione della fornitura da parte del Fornitore, anche in mancanza di altre formalità; nonché .
      3. in caso di mancata ricezione di formale rifiuto entro 3 giorni dalla data di ricezione dell’Ordine, che, pertanto, ricevendo, trascorso il termine indicato, l’ordine si riterrà tacitamente accettato.
    6. Resta espressamente inteso che anche in caso di accettazione con le modalità di cui ai punti (ii) e (iii) del precedente articolo 6 troveranno nei rapporti tra Slamp e il Fornitore piena applicazione le presenti Condizioni Generali.
    7. Il Contratto e l’Ordine, nonché i crediti che il Fornitore dovesse maturare sulla base degli stessi sono espressamente incedibili, salva specifica autorizzazione scritta da parte di Slamp.
  3. AUTONOMIA DEL FORNITORE
    1. Le attività previste nel Contratto saranno eseguite dal Fornitore con propria organizzazione di mezzi e a proprio rischio, senza alcun vincolo di dipendenza e/o subordinazione nei confronti di Slamp. L’obbligazione del Fornitore è di risultato.
    2. Con l’accettazione dell’Ordine il Fornitore dichiara e garantisce espressamente:
      1. di assumere la piena e intera responsabilità tecnica e gestionale ed ogni rischio afferente all’adempimento del Contratto, sia nei riguardi di Slamp, sia nei confronti dei terzi;
      2. di disporre dei mezzi, anche finanziari, e dell’organizzazione necessari per eseguire il Contratto e di assumere la piena responsabilità dell’operato dei suoi dipendenti, anche con riferimento a danni da questi cagionati a Slamp e/o a dipendenti di questa e/o di terzi;
      3. di impegnarsi a coordinare, ove necessario, le proprie attività con quelle svolte da Slamp o da terzi delegati da Slamp;
      4. ferma restando la propria responsabilità di dare piena e puntuale esecuzione al Contratto, di impegnarsi a comunicare a Slamp, con la massima tempestività e per iscritto, l’insorgere di eventuali fatti o circostanze che impediscano la consegna dei Prodotti con le modalità e le tempistiche ivi stabilite.
  4. VERIFICHE E CONTROLLI A CARICO DEL FORNITORE
    1. Il Fornitore sarà tenuto ad eseguire o far eseguire a sua cura e spese, sotto la sua responsabilità, tutte le verifiche su documentazioni, disegni e prescrizioni tecniche, utilizzate per l’esecuzione del Contratto, ivi inclusa la documentazione e le specifiche tecniche fornite da Slamp, nonché a provvedere al collaudo preventivo dei Prodotti.
    2. Il Fornitore sarà tenuto ad informare Slamp dei risultati delle prove e delle verifiche eseguite qualora da essi possano risultare inidoneità o non conformità che ostino all’esecuzione del Contratto o possano pregiudicare la qualità dei Prodotti.
    3. Nel caso in cui la fornitura abbia ad oggetto Prodotti non ancora commercializzati dal Fornitore, ovvero realizzati su specifici disegni di Slamp o con specifiche caratteristiche indicati da quest’ultima, competerà a Slamp la facoltà di partecipare ai collaudi di tali Prodotti. Il positivo superamento di tali collaudo costituisce un requisito essenziale per l’avvio della produzione. Ove dalle verifiche e prove di cui al presente articolo risultassero difettosità, non conformità o inidoneità dei Prodotti, il Fornitore non potrà utilizzarli, modificarli o sostituirli senza aver ottenuto la preventiva autorizzazione scritta da part di Slamp.
    4. In caso di mancata effettuazione delle prove e verifiche di cui al presente articolo, il Fornitore sarà ritenuto responsabile per qualsiasi difetto o non conformità del Prodotto ance se derivanti dall’eventuale inidoneità della documentazione fornita da Slamp.
  5. QUALITA’ DELLE FORNITURE E GARANZIA
    1. Il Fornitore garantisce la perfetta qualità dei Prodotti da esso forniti, obbligandosi a sostituire senza costi, nel più breve tempo possibile, i Prodotti o quelle parti di essi che si dimostrassero difettosi o non conformi durante il periodo di garanzia specificato nell’Ordine o, in mancanza, entro i primi 2 (due) anni dalla data di consegna dei Prodotti.
    2. Slamp si riserva il diritto di richiedere il risarcimento dei danni subiti per la difettosità o non conformità dei Prodotti manifestatesi nel periodo di garanzia o per il ritardo del Fornitore nel provvedere alle sostituzioni. Le spese di trasporto, al pari di qualsiasi altra spesa dipendente dalle operazioni in garanzia, saranno ad esclusivo carico del Fornitore.
    3. Resta in ogni caso ferma la facoltà di Slamp di richiedere, anziché la sostituzione dei Prodotti il rimborso integrale del prezzo pagato per i medesimi.
    4. La semplice consegna dei Prodotti ordinati non comporta accettazione degli stessi, essendo l’accettazione condizionata all’esito positivo dell’accertamento delle loro condizioni, rispondenza alle specifiche tecniche, qualità, quantità e imballaggio eseguito da Slamp.
    5. Slamp è tenuta ad accettare solo ed unicamente i quantitativi ordinati. Eventuali tolleranze sulle quantità devono essere, in ogni caso, espressamente pattuiti nell’Ordine o in sue varianti.
    6. Il Fornitore garantisce in ogni caso il pieno rispetto delle normative, italiane e/o straniere (riguardanti, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la sicurezza, la tutela dell’ambiente, etc.) a cui sono soggetti i Prodotti.
    7. Nel caso in cui verso Slamp fossero avanzate pretese, anche stragiudiziali, per responsabilità civile o contrattuale, o fosse contestata a Slamp la violazione di prescrizioni legali (sicurezza, inquinamento, etc.) o contrattuali in conseguenza della difettosità, non conformità o non affidabilità dei Prodotti forniti, il Fornitore sarà obbligato a manlevare e tenere completamente indenne Slamp da qualsiasi pretesa ed a risarcire i danni, diretti ed indiretti, da questa subiti.
    8. Il Fornitore dichiara di essere assicurato per Responsabilità civile Prodotti per massimali cumulabili non inferiori ad € 1.500.00 per danni a cose, profitti ecc. e non inferiori a € 1.250.00 per danni a persone, impegnandosi a produrre copia della relativa polizza con attestazione di avvenuto pagamento dei premi a semplice richiesta di Slamp.
  6. Prezzi
    1. I prezzi base di riferimento netto unitario dei Prodotti, si riferiscono al listino in vigore fra le parti al momento della ricezione dell’Ordine da parte del Fornitore.
    2. I prezzi dei Prodotti si intendono comprensivi delle spese di imballaggio, trasporto, spedizione e di ogni altro costo e/o spesa inerente e conseguente alla consegna dei Prodotti.
    3. Il Fornitore, con l’accettazione dell’Ordine, dichiara di essersi pienamente reso edotto della natura e delle caratteristiche tecniche, tecnologiche, funzionali e qualitative dei Prodotti da fornire, e di aver tenuto debito conto di tutti i fattori, le circostanze e le alee connesse alla fornitura di tali Prodotti. Non potranno, pertanto, essere richiesti aumenti di costi o modifiche alle tempistiche di consegno dovuti a circostanze non previste all’atto di accettazione dell’Ordine.
  7. TERMINI DI CONSEGNA, TRASFERIMENTO DEL RISCHIO E DOCUMENTI ACCOMPAGNATORI
    1. I termini di consegna sono precisati negli Ordini.
    2. I termini convenuti per la consegna sono tassativi e perentori. Sono, pertanto, da escludersi oltre ai ritardi anche gli anticipi rispetto alle consegne programmate, se non esplicitamente concordati per iscritto con Slamp.
    3. Il trasferimento del rischio dal Fornitore a Slamp ha luogo all’atto della consegna dei Prodotti nel luogo previsto dall’Ordine, o in difetto di tale indicazione presso la sede di Slamp.
    4. I Prodotti dovranno sempre essere accompagnati dalla seguente documentazione:DDT – Packing list per ogni pallet o collo un (1) singolo pezzo con riferimento sul DDT del numero dell’Ordine e della  persona di riferimento.
  8. RITARDI DI CONSEGNA E PENALITA’
    1. In caso di ritardo nelle consegne il Fornitore sarà obbligato a pagare a Slamp una penale convenzionale, espressamente irriducibile, nella misura del 2% dell’importo totale pattuito per la fornitura per ogni giorno di ritardo nella consegna fino ad un massimo del 20% dell’importo totale, fatto sempre salvo il diritto di Slamp al risarcimento del maggior danno.
    2. Le penali maturate potranno essere dedotte dai pagamenti dovuti da Slamp al Fornitore. Qualora Slamp non si avvalga di tale facoltà, il Fornitore sarà, comunque, tenuto a pagare le suddette penali dietro presentazione della relativa fattura da parte di Slamp.
    3. La Slamp S.p.A. si riserva il diritto di recedere dal Contratto/Ordine, integralmente o parzialmente nel caso in cui maturi la penale massima. In caso di raggiungimento di tale penale massima competerà a Slamp la facoltà di provvedere all’approvvigionamento presso fornitori terzi senza che ciò comporti in alcun caso il venir meno del diritto a ricevere il pagamento della penale e del risarcimento dei danni subiti.
  9. PAGAMENTI
    1. Slamp pagherà al Fornitore il corrispettivo dei prodotti con le modalità ed alle scadenze indicate nell’Ordine.
    2. Le fatture dovranno essere inviate a mezzo mail al seguente indirizzo: fatture.fornitori@slamp.it
    3. Le fatture dovranno necessariamente contenere dichiarazione del Paese d’origine o, in alternativa, dovranno essere accompagnate da equivalente dichiarazione ai sensi della normativa doganale applicabile (D.Lgs. 206/2005 e successive modificazioni).
    4. Resta espressamente inteso che competerà a Slamp sospendere o ritardare il pagamento in caso di non conformità dei Prodotti, nonché compensare il prezzo dovuto con gli eventuali controcrediti, anche non liquidi, nei confronti del Fornitore.
    5. Senza pregiudizio alcuno delle penali di cui al precedente articolo 8 delle presenti Condizioni Generali, in deroga alla normativa applicabile, Slamp e il Fornitore concordano che, in caso di ritardo nel pagamento, verrà eventualmente applicato, decorsi infruttuosamente ulteriori 15 giorni dalla ricezione della richiesta scritta del Fornitore a mezzo raccomandata a.r. o posta elettronica certificata, un interesse di mora pari al tasso in vigore.
  10. PROPRIETA’ INDUSTRIALE E OBBLIGO DI RISERVATEZZA
    1. Il Fornitore garantisce che la fornitura dei Prodotti non comporta la violazione di titoli di privativa industriale e/o intellettuale di terzi e il Fornitore si obbliga a tenere Slamp manlevata ed indenne da ogni pretesa od azione di terzi al riguardo e da qualsiasi costo o danno in cui Slamp incorra in conseguenza della violazione della presente garanzia.
    2. Ciascuna parte dovrà mantenere rigorosamente e strettamente riservata ogni informazione di cui venisse a conoscenza i ragione e/o in occasione del Contratto, dell’Ordine e della sua esecuzione, in relazione a tutti gli affari, ai Prodotti e, comunque, alle attività dell’altra Parte. Resta in ogni caso inteso e convenuto che tutte le informazioni di natura tecnica, commerciale e finanziaria che riguardano questo contratto e che saranno oggetto di scambio e di trasmissione tra le Parti dovranno ritenersi strettamente confidenziali e riservate e ciascuna Parte dovrà porre in essere ogni ragionevole attività per evitare la loro impropria divulgazione a terzi.
  11. PRIVACYA seguito dell’informazione ricevuta, ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 nr. 196 e successive integrazioni e/o modifiche, le Parti prestano reciprocamente il proprio consenso all’inserimento ed al trattamento dei propri dati personali nelle rispettive banche dati informatiche e/o cartacee.
  12. CONTROVERSIEPer qualsiasi controversia relativa alle presenti Condizioni Generali e/o al Contratto, sarà applicabile esclusivamente la legge italiana con esclusione espressa di ogni convenzione di diritto internazionale applicabile. In deroga espressa a qualsiasi disposizione in materia di competenza o giurisdizione, foro competente a conoscere e decidere qualsivoglia controversia sarà il Tribunale di Roma.

 

Scarica in PDF


Ai sensi ed agli effetti degli art. 1341 e 1342 cod. civ. si approva specificatamente il contenuto degli articoli sotto indicati delle presenti Condizioni Generali: 2, 3, 5, 6, 8, 9 e 12.